Storia e bontà della razza bovina piemontese

La storia della razza bovina piemontese inizia circa 30.000 anni fa, quando lo zebù pakistano è arrivato nell’attuale Piemonte e vi si è insediato.
La carne di questi bovini ha caratteristiche organolettiche e nutrizionali superiori, è magra, ha un contenuto irrisorio di colesterolo ed è molto gustosa e succosa.
È ottima cruda, battuta al coltello e condita con olio, sale e pepe.

Buon appetito, allora!

Ultime News

Glorioso alla festa di Sant’Agata

Glorioso alla festa di Sant’Agata

Con grande gioia e devozione, Glorioso partecipa alla Festa di Sant’Agata, patrona di Catania.
Glorioso per lo studio e l’innovazione

Glorioso per lo studio e l’innovazione

Il 13 e il 14 gennaio si è svolta la premiazione locale del Think Tank Award 2020 Young Ideas for…

Iscriviti alla newsletter

Torna in cima