Brasato al rosso siciliano

Questa ricetta, che valorizza un pregiato taglio di carne perché non ci sono ingredienti che ne coprano il sapore, utilizza un grande vino siciliano come il Cerasuolo di Vittoria al posto del famoso Barolo, e il risultato è davvero ottimo!

Ingredienti (per 6)

• 1 kg di cuore di costata reale (unico pezzo)
• 120 g di lardo (o pancetta)
• 30 g di burro
• 3 cucchiai di olio evo
• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
• 2 foglie di salvia
• 1 rametto di rosmarino
• 1 foglia di alloro
• 2 spicchi di aglio
• 1 chiodo di garofano
• 2 cipolle tritate
• 1 carota tritata
• 1/2 costa di sedano tritata
• Bottiglia di Cerasuolo di Vittoria DOCG
• brodo di carne
• noce moscata e cannella q.b. q.b.
• sale e pepe q.b.

Preparazione: fai marinare la carne sin dalla sera precedente (per 12 ore circa) nel vino, che avrai profumato con tutti gli aromi, e il giorno dopo praticavi dei taglietti e farciscila con listarelle di lardo e legala con lo spago; metti la carne a rosolare insieme al burro e all’olio in una casseruola, aggiungi il trito misto di aglio, rosmarino, prezzemolo e salvia, sale e pepe e lascia insaporire per 20 minuti con il tegame semi-coperto; togli dal bollore la carne, aggiungi il trito di sedano, carota e cipolla e un po’ di sale e rigira il pezzo più volte bagnandolo con il vino, copri e lascia cuocere per almeno 3 ore, versando, se necessario, del brodo caldo; completata la cottura, che lascerà la carne morbida, slegala, affettala e disponila sul piatto di portata ricoprendo con il sugo di cottura, che potrai anche servire in una ciotola a mo’ di salsina.

Ultime Ricette

Brasato al rosso siciliano

Brasato al rosso siciliano

Questa ricetta, che valorizza un pregiato taglio di carne perché non ci sono ingredienti che ne coprano il sapore, utilizza…
Lasagne alla sicilianissima

Lasagne alla sicilianissima

Abbiamo chiamato queste lasagne così perché utilizzano molti ingredienti siciliani, tra i quali il tritato di suino dei Nebrodi firmato…

Iscriviti alla newsletter